Tra tutti i materiali con cui possono essere realizzati gli infissi, il legno rimane infatti una delle scelte preferite da noi italiani, e non solo, poiché dona calore agli ambienti ma anche naturalezza e raffinatezza a tutta la casa. Il legno però è anche un materiale particolarmente delicato e per mantenerne bellezza, lucentezza e robustezza bisogna intervenire con interventi di manutenzione.

Interventi di manutenzione preventiva per infissi e serramenti in legno

Tenere sempre pulite le superfici dei serramenti in legno. La pulizia degli infissi, oltre ad essere una buona norma igienica, è necessaria per conservare la vernice protettiva. Soprattuttose gli infissi sono esposti a smog e piogge acide
Utilizzare prodotti specifici per il legno e non aggressivi perché potrebbero corrodere il materiale ed esporlo a pericoli come funghi e insetti. Gli infissi in legno sono infatti preda di attacchi di insetti e funghi, i quali spesso sono favori dall’umidità presente nel legno e nell’atmosfera è buona norma controllare che il film di vernice sia in buono stato e non consenta infiltrazioni di alcun tipo.
Proteggere l’infisso dai raggi solari, dall’umidità, dal calore e dagli agenti atmosferici attraverso l’uso di specifici prodotti, vernici protettive, oli adatti per la protezione e il risanamento del legno da applicare periodicamente.
– Intervenire in maniera tempestiva se l’infisso appare graffiato o scrostato ritoccando con appositi prodotti.

Lascia un commento