Esiste una porta blindata che si apre senza chiavi e che rende la casa più sicura, più delle altre soluzioni.
Si chiama Elettra ed è figlia  dell’azienda Italiana Dierre, leader nella fabbricazione di porte blindate e da interni. Elettra è considerata una porta blindata rivoluzionaria, poiché rispetta tutte le tendenze di design e tutti i requisiti normativi al risparmio energetico, associando una innovazione tecnologica senza paragoni.
La porta blindata Elettra non utilizza chiavi tradizionali, ma bensì un avanzato sistema elettronico automatico Keyless con tessera a microchip, capace di gestire tutte le funzioni del serramento.

Per aprire la porta blindata Elettra infatti basta avvicinare la propria tessera personale al lettore, azionando così la serratura elettronica. Ogni carta viene prodotta con un microchip a codice univoco, scelto tra miliardi di possibili combinazioni: in caso di furto o smarrimento basta bloccare l’accesso alla carta senza sostituire tutta la serratura. Questo sistema permette poi la memorizzazione di tutti gli ingressi effettuati e si possono assegnare più porte ad un unica tessera.

Rigorosamente prodotta in Italia, la porta blindata Elettra viene fabbricata su misura e in numerose versioni (a battente singolo o doppio, a sesto, con sopraluce o con fiancoluce). Infine, come già accennato in precedenza, rispetta tutti i requisiti normativi per il risparmio energetico che danno diritto alla detrazione fiscale del 55%.

Lascia un commento